EPISODES:
Sauro Martella: vino vegan? Anche se c’è scritto vegan potrebbe non esserlo Orso M49 catturato: a che punto siamo? Percorre 2.700 km in bici per dire NO alla corrida il biologo nutrizionista che si batte per i diritti animali Matteo Cupi è il nuovo Vicepresidente internazionale Animal Equality Report Essere Animali: cambiamenti alimentari degli italiani dal 2010 al 2019 DIRETTA: Parroco chiede di vietare di dar da mangiare ai gattini L’incredibile salvataggio di una famiglia di cinghiali L’Urlo di Tato: i video che impazzano su web e fanno riflettere Cristiano Ceriello e Partito Animalista sempre più consensi e sostenitori The OldCages: conosciamo gli ideatori Contagi nei mattatoi e Yulin che non si ferma nonostante la pandemia Cani e gatti vegani? Risponde la Dott.ssa Manuela Raja medico veterinario Ancora leggi regionali in favore della caccia perché? Cosa c’è dietro? Giorgio Immesi: migliaia di follower seguono “Il Vegano Imbruttito” Chef vegan per amore degli animali Chiuso l’allevamento degli orrori di Senigallia grazie ai video di Essere Animali Dominio l’orrore sulla Terra Festa del Sacrificio: torture legalizzate Nuova proposta di legge per abolire la caccia Caccia lo sport che uccide Crudeltà in un allevamento Beretta VEGANOK Animal Guardian: Europa si ai burger veg ma anche agli allevamenti intensivi “Diventa carnitariano” l’assurda campagna Ue per promuovere un alimento cancerogeno Animali domestici e coprifuoco che fare? Aggredito consigliere comunale che documenta le condizioni degli animali del circo Orfei Breaking News: Stop allevamenti di visoni ma non per sempre – Spot telefono azzurro ritirato

Emanuele Di Biase ospite della trasmissione VEGANOK Animal Guardian, racconta ad Alessandra Di Lenge come è diventato vegano.

Una grossa industria di carne, vent’anni fa, lo invitò a visitare la sede per offrirgli un sostanzioso contratto lavorativo, avrebbe dovuto creare un nuovo hamburger. L’ultima tappa però, è stata il mattatoio, lo Chef dopo aver visto uccidere una mucca si è sentito male, ha strappato assegno e giacca e ha rifiutato il lavoro. Emanuele Di Biase la sera stessa ha deciso che non avrebbe più toccato ingredienti animali, non solo carne.

In questo video

You might be interested in