EPISODES:
1 VEGANOK Tg News 2015 2 VEGANOK TG News 2015 3 VEGANOK TG News 2015 4 VEGANOK TG News 2015 5 VEGANOK TG News 6 VEGANOK TG News 2015 7 VEGANOK TG News 2015 8 VEGANOK TG News 2015 9 VEGANOK TG News 2015 10 VEGANOK TG News 2015 11 VEGANOK TG News 12 VEGANOK TG News 13 VEGANOK TG News 14 VEGANOK TG News 2015 15 VEGANOK TG News 2015 16 VEGANOK TG News 2015 17 VEGANOK TG News 2015 18 VEGANOK TG News 2015 19 VEGANOK TG News 2015 20 VEGANOK TG News 2015 21 VEGANOK TG News 2015 22 VEGANOK TG News 2015 23 VEGANOK TG News 2015 24 VEGANOK TG News 2015 25 VEGANOK TG News 2015 26 VEGANOK TG News 2016 27 VEGANOK TG News 28 VEGANOK TG News 2016 29 VEGANOK TG News 2016 30 VEGANOK TG News 2016 31 VEGANOK TG News 2016 32 VEGANOK TG News 2016 33 VEGANOK TG News 2016 34 VEGANOK TG News 2016 35 VEGANOK TG News 2016 36 VEGANOK TG News 2016 37 VEGANOK TG News 2016 38 VEGANOK TG News 39 VEGANOK TG News 40 VEGANOK TG News 2016 VEGANOK TG News: prima festa vegan in Umbria VEGANOK TG News: Red e Chiara Canzian: Sano Vegano Italiano VEGANOK TG News: Da macelleria a salumeria artigianale vegan VEGANOK TG News: Parroco tenta di strappare lo striscione dedicato al massacro degli agnelli VEGANOK TG News 41°Edizione VEGANOK TG News 42° Edizione VEGANOK TG News 43°Edizione VEGANOK TG News 44°edizione VEGANOK TG News 45° Edizione VEGANOK TG News 47° edizione VEGANOK TG News 48° Edizione VEGANOK TG News 49° edizione VEGANOK TG News 50° Edizione VEGANOK TG News 51° edizione VEGANOK TG News 52° edizione VEGANOK TG News 53°edizione VEGANOK TG News 54° edizione VEGANOK TG News 55° edizione VEGANOK TG News 56° Edizione VEGANOK TG News 57° edizione VEGANOK TG News 58° edizione VEGANOK TG News 59° Edizione VEGANOK TG News 60°edizione VEGANOK TG News 61° edizione VEGAOK TG News 62° Edizione VEGANOK TG News 63° edizione VEGANOK TG News 64° edizione VEGANOK TG News 65° edizione VEGANOK TG News 66° Edizione VEGANOK TG News 67° edizione VEGANOK TG News 68° edizione VEGANOK TG News 69°edizione VEGANOK TG News 70° edizione VEGANOK TG News 71°edizione VEGANOK TG News 72° edizione VEGANOK TG News 73°edizione VEGANOK TG News 74° edizione VEGANOK TG News 75° edizione VEGANOK TG News 76° edizione VEGANOK TG News 77° edizione VEGANOK TG News 78°edizione VEGANOK TG News 79° edizione VEGANOK TG News 80° edizione VEGANOK TG News 81°edizione VEGANOK TG News 82° edizione VEGANOK TG News 83° edizione VEGANOK TG News sul digitale terrestre VEGANOK TG News 84° edizione VEGANOK TG News 85° edizione VEGANOK TG News 86°edizione VEGANOK TG News 87°edizione VEGANOK TG News 88° edizione VEGANOK TG News 89°edizione VEGANOK TG News 90°edizione VEGANOK TG News 91°edizione VEGANOK TG News 92°edizione VEGANOK TG News 93°edizione VEGANOK TG News 94° edizione VEGANOK TG News 95°edizione VEGANOK TG News 96° edizione VEGANOK TG News 97°edizione VEGANOK TG News 98 edizione VEGANOK TG News 99° edizione VEGANOK TG News 100à Edizione VEGANOK TG News 101° Edizione VEGANOK TG news 102°edizione VEGANOK TG News 103° edizione

Per il brindisi di fine anno sono state scelte bollicine 100% italiane per 2 locali su 3 Secondo la rilevazione Fipe, sono stati  5 milioni e mezzo i consumatori che hanno scelto il cenone in oltre 78.000 ristoranti aperti, pari al 65,8% del totale (-1,3% rispetto all’anno scorso); La spesa è stata di circa 80 euro a persona per il solo cenone e di 105 euro per cenone e veglione, per un giro d’affari complessivo di 445 milioni di euro. Per il brindisi di mezzanotte vince il vino italiano Infatti, su un totale di 1,6 milioni di bottiglie stappate, lo spumante italiano ha avuto l’esclusiva nel 64% dei locali.

Gennaio mese del cambiamento,  per questo da qualche anno è diventato il mese dedicato a diffondere lo stile di vita vegan, attraverso la promozione di una dieta 100% vegetale. L’iniziativa si chiama Veganuary, è nata nel 2014 nel Regno Unito e consiste nell’invitare le persone a provare per 31 giorni una dieta completamente vegetale. Dall’anno della sua invenzione, Veganuary ha riscosso sempre maggiore successo a livello internazionale tanto che lo scorso anno si stima che vi abbiano aderito più di 250 mila persone nel mondo. Chiunque decida di aderire all’iniziativa riceve via mail una sorta di “kit” di informazioni di base per avvicinarsi all’alimentazione plant based A portare in Italia Veganuary è stata l’associazione animalista Essere Animali – è infatti possibile aderire gratuitamente all’iniziativa, oltre che dal sito ufficiale della campagna, anche dal sito dell’associazione, ottenendo consigli e ricette in italiano.

L’istituto di ricerca Mintel ha pubblicato un nuovo report sui trend che modelleranno l’industria globale del food&beverage nei prossimi 10 anni, i consumatori chiederanno una leadership in grado di condurre cambiamenti dimostrabili su questioni ambientali, pratiche commerciali etiche, salute pubblica e altre cause rilevanti. I consumatori si orienteranno verso quelle aziende che sapranno agire migliorando importanti questioni sociali. Le aziende che vinceranno nei prossimi 10 anni saranno quelle in grado di alimentare una nuova era all’insegna del consumo consapevole.

La domanda aumenta e di pari passo anche l’offerta: secondo un recente rapporto il mercato della “carne” a base vegetale dovrebbe crescere di $ 3,17 miliardi entro il 2024. Tra i paesi maggiormente coinvolti in questa crescita troviamo il Nord America, a cui si deve il 40% della crescita totale del mercato, con gli Stati Uniti a guidare in velocità il cambiamento verso le alternative plant based. Tra i fattori chiave coinvolti nell’aumento della domanda di questa tipologia di prodotti da parte dei consumatori spiccano senza dubbio la tutela della salute e la salvaguardia ambientale. Sono sempre di più le aziende a livello internazionale impegnate nel tentativo di colmare il gap creato dalla richiesta di prodotti vegetali da parte dei consumatori, sia ampliando le proprie referenze sul mercato sia attraverso una conversione totale della produzione.

In questo video

You might be interested in